Ascolta gli altri, ma decidi tu

Cosa penseresti se qualcuno ti dicesse “Non mettere al mondo figli, possono finire in galera, drogati o a battere per strada”? Penseresti che ti vuole demoralizzare inutilmente. Eppure siamo pronti a dare retta i profeti di sventura che di fronte alle nostre proposte sono pronti ad arricciare il naso, scuotere la testa e dirci che non funzioneranno. E’ giusto ascoltare tutti, soprattutto gli esperti e chi ci vuole bene. Ma sapendo che molti hanno paura delle novità, e che altrettanti sono invidiosi del successo altrui. Ascoltali, certo. Ma poi decidi con la tua testa. E con il tuo cuore.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Life Coach

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Una risposta a “Ascolta gli altri, ma decidi tu

  1. Caro Mario, quando a frenarci non sono gli altri, i cattivi maestri, ma siamo noi o meglio le nostre paure, quando ci si sente impreparati ad affrontare ogni situazione, che fare? razionalmente decido di compiere un percorso, ma poi sono le mie emozioni, il mio animo a costringermi a restare ferma lì al punto di partenza…a crogiolarmi in un dolore che sembra non finire mai…pensi sia paura delle novità, di me stessa o del mondo intero? qualcosa dentro mi suggerisce che devo “agire”, non posso subire questa mia autodistruzione ma non saprei proprio in quale direzione dirigermi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *