La felicità è nel viaggio

Pensiamo che saremo felici a un certo punto della vita. Quando avremo conseguito quel risultato. Quando avremo raggiunto quella posizione.
Ma non è così. La felicità non sta nell’arrivare alla stazione, ma nel viaggio. E chi vive felicemente riesce a provare piacere nelle piccole gioie di ogni giorno. Invece c’è è perennemente insoddisfatto. Perché muore dalla voglia di laurearsi. Di lavorare. Di mettere su famiglia. Di fare carriera. Di comprare la casa al mare. Di andare in pensione. E alla fine muore. Senza avere mai vissuto.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Life Coach

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

4 risposte a “La felicità è nel viaggio

  1. tutta la vita è il viaggio,darsi un obbiettivo dopo l’altro è un modo per dare alla vita un entusiasmo continuo.sei rimasto a corto d’energia?ti sembra di aver già raggiunto i tuoi obiettivi?oppure non sai da dove iniziare per raggiungerli?frequenta un corso di mario,il 6-7 giugno io sono stata ad uno che si è tenuto a milano,davvero lo consiglio a tutti!!!2 giorni intensi,con tesimonianze,riflessioni,meditazini.1000 spunti per una nuova vita da vivere al 120%
    grazie mario!!!

  2. in ogniuno di noi c’e un guerriero che lotta contro le avversità della vita,per aiutarci a realizzare i nostri sogni dovrebbe sempre esser forte e motivato…in questo ti aiuta un libro o un corso di mario,frasi semplici e precise,una sferzata d’energia pura!mario sei un grande life coach.grazie!!!

  3. Grazie Mario,ho frequentato il tuo ultimo seminario,è stato bellissimo.
    Ho capito che l’unico momento che ci è concesso è il quì e ora.Non voglio più perdere tempo.
    Grazie.Spero ci sia presto un altro seminario.

  4. leggo periodicamente i tuoi articoli su un gionale free press nel tragitto casa-lavoro. Quello che scrivi illumina la mente e il cuore. Mario 6 mitico!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *