Decidi con la pancia. E con il cuore

Le decisioni vengono spesso prese non in base a ragionamenti razionali, bensì sull’onda dell’emotività. Tutti, ad esempio, sappiamo che fumare fa male. Eppure molti continuano a farlo. Perché la nicotina trasmette loro sensazioni piacevoli.
Chi smette di fumare lo fa non perché ha finalmente capito che le sigarette uccidono, ma perché non gli danno più il piacere di prima. O perché si sente stupido. O perché ha paura di ammalarsi. E’ una scelta emotiva.
Qualunque scelta importante deve fare leva sulle emozini. Non puoi decidere di percorrere una nuova strada se non sei motivato. E la motivazione non la senti nella testa. Ma in pancia. E nel cuore. Come quando sei innamorato. E faresti di tutto per stare con la persona amata.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Life Coach

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Una risposta a “Decidi con la pancia. E con il cuore

  1. Verissimo! le decisioni piu’ importanti vengono prese in base all’emotivita’, difficilmente ci si pente poi della scelta che si e’ fatta.La motivazione e’ importante in tutte le cose che facciamo, anche nell’amore,come hai scritto tu,Mario. Se si e’ motivati, in amore non esistono ostacoli. La regola, vale anche per tutto cio’ che si affronta quotidianamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *