Fai agli altri ciò che loro desiderano (e non è facile scoprirlo!)

Siamo tutti diversi l’uno dall’altro: caratteri, esigenze, punti di forza e debolezze diverse. Questo rende la vita più interessante e varia. Ma anche più complicata.
Di solito non ci impegniamo molto a capire l’altro. Se è diverso da noi ci limitiamo a etichettarlo come strano, bizzarro. E forse lui sta facendo lo stesso con noi. Meglio capire che tipo di persona è, e di cosa ha bisogno.
Ad esempio, è una persona che punta subito al dunque senza prestare troppa attenzione ai rapporti umani, oppure ha bisogno di sentirti amico prima di iniziare a intavolare qualunque discorso? Con il primo individuo vai immediatamente al sodo, altrimenti si spazientisce. Ma guai a farlo col secondo: ti considererebbe aggressivo.
Pertanto la regola da seguire per andare d’accordo con tutti non è Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te. Bensì Fai agli altri ciò che loro vorrebbero fosse fatto a loro stessi.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Life Coach

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *