Amati e troverai amore

Perché alcune persone sono apprezzate, accolte a braccia aperte, amate mentre altre, per quanto si sforzino, si scontrano con diffidenza, freddezza, ostilità? La risposta sta in una sola parola: amore. Chi si ama, ed ama gli altri, è amato. Chi non si ama, e  quindi non ama gli altri, non è amato.
Non puoi dare ciò che non hai. Non puoi amare gli altri se non ti ami. Ma dev’essere un amore sano, solare, ottimista, aperto al mondo. Chi si crede superiore agli altri e li tratta con sussiego in realtà non si ama: sta solo cercando di compensare un suo vuoto interiore. Riempiendo il vuoto con la spazzatura.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Amore tag: , , , ,

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

2 risposte a “Amati e troverai amore

  1. Sembra un paradosso ma solo quando diamo Amore Vero dal cuore senza invidie o altri sentimenti non puri, riusciamo a essere amati degli altri, diventiamo calamite dall’Amore. Chi non riesce a essere amato cerca solo l’amore per compensare come dici te un vuoto interiore.
    Imparando a dare senza aspettare niente avremo sempre amici veri e un partner che ci ama (ma ricorda se lo facciamo per averli non funziona, dobbiamo essere GENEROSI OLTRE e come un premio dall’Universo, una legge non scritta…) Grazie Mario per questo articolo.

  2. GENEROSI OLTRE e come un premio dall’Universo, una legge non scritta…
    CONDIVIDO pienamente.
    Il famoso il potere della gentilezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *