Il coraggio di ammettere gli errori

Tutti commettiamo errori. Perché siamo uomini. Ma non tutti li ammettiamo. Perché abbiamo paura di sembrare deboli. Di prestare il fianco alle critiche. O di fare brutta figura.
E’ il contrario. Sono i forti ad avere il coraggio di ammettere apertamente e onestamente i propri errori. E vengono rispettati per il loro coraggio e la loro franchezza. Chi invece pretende di avere ragione anche quando ha torto, oppure cerca di coprire e insabbiare, dimostra di essere fragile, insicuro. Teme di perdere la faccia. Senza capire che è proprio questo suo comportamento a fargliela perdere.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Autostima tag: , ,

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Una risposta a “Il coraggio di ammettere gli errori

  1. Ciao gentilissimo Mario. Hai ragione!
    A me non piace chiedere favori, specialmente alle persone di potere.
    Un rifiuto è sempre una “ferita”, però non tutto mi è sempre dovuto. Se voglio dei diritti devo essere io prima di tutto a rispettare “diritti” e “doveri”. Non predicare bene e razzolare mai, in seguito. Cari saluti a te, e a tutti gli utenti del blog. Buon primo maggio di vero relax!
    Federica-Ancona
    (una piccola città del centro italia, dove la gente si lamenta…ci sono le “caste”. Io non sono d’accordo, se si vuole le cose possono cambiare in positivo, e avere un benessere collettivo e non
    individuale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *