Mario Furlan, life coach – Te la prendi con il mondo intero?

Negligenza, pigrizia e mancanza di disciplina sono i nemici che ci traviano dalla strada verso il raggiungimento dei nostri obiettivi. Ci poniamo un traguardo; sappiamo che dobbiamo fare certe cose per arrivarci; ma poi gettiamo la spugna. Un’amica si era proposta di andare in palestra due volte la settimana. Per un po’ l’ha fatto. Poi ha cominciato a inventarsi scuse: Sono stanca. Ho mal di testa. Il lavoro mi ha stressato. Ho il raffreddore.
Ci vogliono tenacia, costanza e forza di volontà per rispettare gli impegni, soprattutto quelli gravosi. Ma sono doti che nel tempo pagano un grande dividendo. Peccato che pochi le abbiano. E che molti preferiscano, anziché assumersi la responsabilità dei propri risultati, prendersela con il mondo intero per i propri insuccessi.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Mario Furlan, life coach – Te la prendi con il mondo intero?

  1. ciao sono un tuo fan e lunedì ti ho visto in metropalitana con lipad.
    Avrei voluto salutarti ma non ne ho avuto il coraggio.
    La paura che spezza le gambe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *