Mario Furlan, life coach – Non prendiamoci troppo seriamente!

C’è chi si prende troppo seriamente. E si sente importantissimo; a volte perfino indispensabile. Invece siamo tutti importanti per chi ci ama, ma il mondo andrà avanti benissimo anche senza di noi. Il giorno in cui moriremo il prete ci ricorderà, in chiesa, come sant’uomini; la bara verrà seguita tra singhiozzi autentici e facce lunghe di circostanza; ma già mezz’ora dopo la tumulazione della nostra salma, il problema più urgente di molti amici e parenti sarà trovare l’insalata di riso al ricevimento.
Impariamo a ridere di noi stessi. E a prendere la vita con più leggerezza. Staremo meglio con gli altri: il sorriso è la via più breve tra due persone. E con noi stessi.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Relazioni tag: , ,

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *