Parrucche: le più belle e amate dai vip

Una parrucca con capelli veri

Una parrucca con capelli veri

Parrucche: cercando sul web alla scoperta dei numeri uno

Le parrucche hanno origini storiche lontane, più di quanto possiamo immaginare. Approfondendo la ricerca scopriamo che nel famoso Museo Egizio di Torino fa la sua bella mostra una parrucca di capelli veri, risalente a più di 3000 anni fa. L’insolito reperto apparteneva a Merit, moglie del capo architetto del faraone.

Da ciò si deduce che un oggetto particolare come la parrucca sia stato da sempre considerato non solo un ornamento di bellezza, ma anche un simbolo di potere. Basti pensare al Re Sole di Francia e a tutti gli aristocratici del Settecento, oppure più recentemente ai giudici inglesi che la indossano di protocollo.

Negli anni  ’70  le parrucche divennero addirittura un fenomeno popolare di massa, un accessorio di moda da sfoggiare a complemento dei diversi look. Da allora ad oggi le parrucche, realizzate sia  in capelli naturali che sintetici, sono molto amate anche da attrici e cantanti famose sia per comodità di acconciatura che per esigenze professionali.

Impossibile capire quando si tratta di capelli non propri

Girovagando sul web alla ricerca di idee per tagli di capelli scopriamo sempre bellissime soluzioni: corto, lungo, carré, scalato … Molti decisamente trendy, altri dallo stile più classico.

In diversi casi guardiamo su riviste o in TV modelle o attori che le indossano, ma non ci accorgiamo affatto che non si tratta di parrucche. Soprattutto se ad essere indossate sono le parrucche di alta qualità.

Ci siamo allora domandati chi sia l’acquirente abituale di questo prodotto, scoprendo così che il pubblico che si rivolge ai centri specializzati è più vasto di quello che pensiamo.

Parrucche: per bellezza e per necessità oncologiche

Si spazia da persone che hanno necessità “modaiole” legate alla cura e all’abbellimento della propria immagine, a donne e uomini che acquistano per necessità non meramente estetiche. Come nei casi di alopecia, o chi acquista parrucche per la chemioterapia.

Dove vengono acquistate? Tra la notevole offerta del prodotto spiccano due aziende.

Sul web specializzato nella vendita on-line emerge il sito di Parruccheonline.              

Nella distribuzione all’ingrosso, ma anche nella vendita al dettaglio in negozio, emerge Farcaphair srl, con la sua enorme vastità di parrucche da catalogo realizzate per ogni esigenza.

Parrucche: le più belle e amate dai VIP

Le più belle parrucche in assoluto sono quelle costruite a mano con un uncinetto speciale. L’estro del tecnico che le assembla fa il resto. Pensate che i capelli vengono annodati uno ad uno su un leggerissimo e trasparentissimo tulle.

Tra le tante scelte reperibili sul mercato quelle che fanno la differenza sono le parrucche in lace. Sono le più belle in assoluto per via dell’attaccatura frontale invisibile.

Tanto belle che le parrucche vengono utilizzate anche dagli attori, sia sui set cinematografici che nella vita di tutti i giorni.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Life Coach tag:

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *