Francesco Manfredi, Pro-Rettore dell’Università Lum: “Da noi sei una persona da far crescere”

Il Prof. Francesco Manfredi, Prorettore dell'Università Lum

Il Prof. Francesco Manfredi, Pro-Rettore dell’Università Lum

Francesco Manfredi, 48 anni, è Pro-Rettore dell’Università LUM Jean Monnet di Bari. E’ Pro-Rettore alla Formazione Manageriale Postgraduate, Direttore della LUM School of Management e Professore Ordinario di Economia Aziendale.
LUM è acronimo di Libera Università Mediterranea, Jean Monnet è il titolo che può essere usato dalle università europee di eccellenza nel nome di uno dei padri dell’unità europea. E la LUM ha un respiro non solo europeo, ma addirittura internazionale: vi insegna, tra l’altro, Dominick Salvatore, uno dei massimi economisti americani.

Laureato in Economia a Parma, Manfredi ha iniziato la sua carriera accademica come docente di SDA Bocconi e ricercatore del CeRGAS dell’Università Bocconi. Si è specializzato nel campo della Sanità e della Pubblica amministrazione. E 18 anni fa è stato tra i primi docenti dell’Università LUM, nata per portare nel Mezzogiorno l’eccellenza in campo manageriale, economico e amministrativo.

“Siamo partiti con due facoltà, Giurisprudenza ed Economia, attingendo dal meglio di 4 grandi università – ricorda soddisfatto Francesco Manfredi. – Per Giurisprudenza abbiamo reclutato professori dalla Federico II di Napoli e dalla Sapienza di Roma; mentre per Economia da Tor Vergata di Roma, ma soprattutto dalla Bocconi di Milano”.

Nel giro di poco tempo la LUM ha scalato le classifiche. Ormai da alcuni anni è, insieme con la LIUC di Castellanza, l’ateneo che riscuote il maggior gradimento tra gli studenti. Inoltre, è ai vertici della classifica delle università italiane per rapidità di ingresso dei suoi laureati nel mondo del lavoro e per ammontare della loro prima remunerazione.

“Abbiamo fatto la scelta strategica di non diventare una grande università, ma di restare piccoli per poter garantire la massima qualità ai nostri processi di formazione, abbiamo circa 2.000 studenti nelle due facoltà, più altri 3.600 che partecipano alle attività della nostra School of Management” spiega Manfredi. Oltre l’80% degli studenti della School of Management viene da altre università: segno del prestigio acquisito dalla Scuola. “Con questi numeri – dice– riusciamo a lavorare bene sulle persone, e con le persone, con un tutoraggio e un coaching adeguato”.

E aggiunge: “Oltre alle nostre quattro sedi (Casamassima, Trani, Lecce e Milano), abbiamo partnership di prestigio che ci permettono di realizzare percorsi di alta formazione innovativi in diversi contesti, come a Roma e a Matera”.

Laurea, laurea specialistica e master: alla Lum si possono raggiungere tutti e tre questi traguardi. “E – assicura Francesco Manfredi – in un ambiente dove non sei solo un numero, ma una persona importante da far crescere”.