Il fisiatra Gerardo Mele: “Le protesi per gli ottantenni sono oggi routine”

Il fisiatra Dottor Gerardo Mele

Il fisiatra Dottor Gerardo Mele

Il Dottor Gerardo Mele è un noto fisiatra milanese e un elemento di spicco della scuola italiana di fisiatria. Primario di riabilitazione presso l’Istituto Clinico Città Studi di Milano, è specializzato nel curare chiunque abbia subito un trauma e abbia bisogno di rimettere in sesto la colonna vertebrale o le articolazioni. Rimette in piedi sportivi di primissimo piano, come il calciatore Ronaldo; ma anche persone comuni e anziani.
“Dato l’invecchiamento della popolazione, c’è sempre più bisogno di interventi a favore degli anziani” dice il Dottor Mele; “oggi, al contrario di ieri, per gli ottantenni gli interventi di protesi sono una routine”. Gli interventi più comuni sono quelli all’anca e al ginocchio, particolarmente impegnativi anche dal punto di vista psicofisico.

Gerardo Mele: “L’anziano vuole migliorare la qualità della vita”

Ma, sottolinea Gerardo Mele, l’anziano non vuole soltanto guarire dalle patologie degenerative o dalle fratture, ma anche migliorare la qualità della propria vita. Per questo il Dottor Mele insegna che ginnastica fare, e anche che dieta anti invecchiamento seguire. Mette in guardia: “L’abuso di carni rosse produce un invecchiamento precoce dell’organismo  ed è tra le cause principali delle malattie degenerative”. E poi consiglia prodotti a base di collagene, o di controitinsolfato, o di glucosamina ( sempre su indicazioni del medico specialista): aiutano a ricostruire le articolazioni, che con gli anni e gli sforzi si usurano. Consiglia un’alimentazione ricca di vegetali, a basso contenuto calorico ma senza escludere le proteine,componenti fondamentali di tutti i tessuti corporei. E poi ,aggiunge è importante l’attività fisica costante, a qualunque età. “Non serve fare grandi sforzi, basta un’ora di camminata al giorno” dice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *