Mario Furlan, life coach – Oggi mi va tutto storto!

Pensi anche tu, come molti, che l’umore che ti ritrovi sia qualcosa che non puoi influenzare? Che a seconda di come ti svegli la mattina sei di buon umore oppure hai la luna storta, e quindi tutto ti andrà storto?
Non è così. L’umore non è qualcosa di dato, di impossibile a cambiare. Lo puoi modificare, invece. Se ti capita di svegliarti con pensieri negativi, ecco cosa puoi fare.
Pensa a tutte le cose di cui essere grato: la salute, la casa, il lavoro, gli amici, le persone che ti amano e che ami. Non sono cose scontate, lasciamelo dire: dal 1994 mi occupo di aiutare i senzatetto, e ti garantisco che moltissimi di loro farebbero i salti di gioia se fossero al tuo posto. Per non parlare di chi vive in Paesi poveri, in zone di guerra o di chi è in un letto d’ospedale.

Pensa, poi, alle belle cose che farai oggi, e alle sfide che ti aspettano. Non problemi, ma sfide: vedile in quest’ottica.
Fai, insomma, uno sforzo a pensare in positivo, anziché in negativo. All’inizio ti sembrerà innaturale. Soprattutto se sei ipocondriaco, abituato a concentrarti sulle tue sfighe. Ma se ti concentri sul bene presente nella tua esistenza, lo vedrai. E nel tempo, prendendo questa sana abitudine, lo vedrai sempre di più. E vivrai meglio.