E’ sulle nevi del Pakistan la nuova impresa dell’esploratore Fabrizio Rovella

Fabrizio Rovella

Fabrizio Rovella

Nel mese di luglio 2022 l’esploratore torinese Fabrizio Rovella, noto per le sue imprese nei posti più sperduti e impervi del mondo, torna alla carica.
Stavolta va in Pakistan, in solitaria. Partenza il 12 luglio
Il programma è ricchissimo: l’obiettivo è avvistare, fotografare e filmare il mitico leopardo delle nevi nella valle di Hushe. Lì si trovano anche due cime ancora inviolate, che Rovella cercherà di scalare.

Successivamente l’esploratore italiano farà trekking fino al Campo Base del K2, la Montagna degli Italiani; e successivamente raggiungerà il Passo Ghondokhoro, il più alto al mondo.

“Come sempre – dice Fabrizio Rovella – rivolgero’ grande attenzione alle persone meno fortunate, e grazie alla Ditta Solbian nelle valli più remote potrò distribuire pannelli ad ospedali, dispensari e scuole. E grazie alla Pm Ottica di Torino distribuiroò occhiali da sole e da vista alla popolazione.

Un ultimo grazie – aggiunge Rovella – alla grande professionalità e disponibilità dimostrata da Simone Bortolotti, personal coach che si è preso la briga di allenare e motivare un vecchio esploratore come me”.

Life Coach tag:

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *