Giorgio Terziani di Cellfood, il profeta del benessere

Giorgio Terziani di Cellfood

Giorgio Terziani di Cellfood, esperto di benessere

Giorgio Terziani è un esperto di benessere. E’ visiting professor in Discipline del benessere presso la Scuola di formazione Saint George (Brescia); e coautore, insieme con il Dott. Giuseppe Di Fede, del libro “Nutraceutica e nutragenomica”. E’ un uomo, Giorgio Terziani, per il quale la medicina naturale diventa una filosofia di vita. Ed è uno dei pochi che parlano senza distogliere lo sguardo da chi sta di fronte.
Il segreto del suo successo?
“E’ racchiuso nell’amore. Verso se stessi, e verso il prossimo”.

Quando fondò la sua azienda, la chiamò Eurodream. Per rappresentare un sogno che andasse oltre…

“La grande voglia di aiutare il prossimo a vivere meglio è diventata una missione, una filosofia di vita. Tutto naturalmente ha un prezzo da pagare. Io ho scelto di pagare il prezzo. Il successo, come dicono i grandi maestri di crescita personale, è la strada, e non la destinazione.

Giorgio Terziani, lei è noto per avere divulgato in Italia una linea di integratori naturali, Cellfood.
“Cellfood è un prodotto americano e un dono meraviglioso, un prodotto importante per la salute ed il benessere. Come dice il nome, si tratta di… cibo per le cellule!
Lo provai dopo un incidente stradale grave che mi aveva procurato lesioni alla schiena, al collo, un’emorragia interna… sono un ex judoka, abituato a correre ed ad allenarsi. Ma dopo l’incidente non riuscivo più a riprendermi.
Avevo conosciuto Cellfood in casa di un mio caro amico. Dopo i primi 7-10 giorni mi sono sentito meglio: più energia, lucidità mentale, aumento dell’attenzione e voglia di ritornare a correre……. Oggi partecipo alle mezze maratone e mi alleno 2 3 volte alla settimana!”

Lei promuove studi, ricerche, collaborazioni con istituzioni mediche: Università di Siena, Università di Milano, Università di Urbino… Tutti certificano il valore della nutraceutica come  Cellfood per varie patologie, in particolare la fibromialgia e la neurodegenerazione.

“Dobbiamo tutelare la salute di padri e madri prima del concepimento e i bambini nei primi 1000 giorni di vita. Ed ecco un altro importante progetto: l’epigenetica, ovvero tutti quei fattori, dallo stile di vita a quello che mangiamo beviamo pesiamo e l’ambiente in cui viviamo che possono condizionare la nostra salute a cominciare dai reali rischi congeniti”.

Giorgio Terziani si batte da oltre vent’anni per la salute e il benessere dell’umanità. E propugna uno stile di vita sano.

“Gli agenti fisici (radiazioni ultraviolette, campi elettromagnetici, etc.), gli agenti chimici (benzene, idrocarburi clorurati, diossina, pesticidi, prodotti della combustione del fumo di sigaretta, metalli pesanti, etc.) e gli agenti biologici (virus, batteri, funghi, tossine, etc.) minano continuamente le funzioni del nostro organismo, fino a favorire o causare l’insorgenza di numerose malattie. Persino i pensieri che evochiamo e le emozioni che proviamo possono risultare negativamente condizionati.
D’altra parte, per scelta personale o per condizionamenti socio-culturali, e, dunque, ambientali, anche lo stile di vita, se scorretto, può diventare di per sé un fattore di morbilità o, addirittura, di mortalità.
Inquinamento ambientale ed errati stili di vita possono alterare l’omeostasi del nostro organismo a vari livelli (sistemi, organi, tessuti, cellule, organuli cellulari, molecole) e in diversi modi (accumulo di intermedi metabolici tossici, attivazione o inibizione di enzimi, etc.). Dal punto di vista biochimico, tuttavia, indipendentemente dai meccanismi perversi innescati, colpiscono direttamente “al cuore” le cellule. E riducono in varia misura la biodisponibilità di due elementi essenziali: l’ossigeno e l’idrogeno.
Da qui nasce Cellfood, un integratore naturale straordinario. Che ha salvato me, e come me migliaia di persone. Farlo conoscere è per me una missione!”

Nulla accade se prima non lo si sogna è una frase che Giorgio Terziani ripete spesso. Lui è la dimostrazione della sua veridicità. Durante un corso di formazione ha elencato ben 110 sogni. 

“Il primo sogno che ho scritto – sorride – era rendere felice mia madre felice. Sono fiero di aver fatto in modo che potesse lasciarci orgogliosa di quello che ho costruito e che sto facendo.
Il secondo sogno era avere un famiglia e dei figli! Oggi ringrazio di cuore mia moglie Manuela, mio figlio Leonardo e Vittoria per tutto l’amore che mi danno.
Il terzo sogno era quello di uscire dalla marina militare e diventare un imprenditore.
Questi sogni sono stati realizzati, sono la mia vita!”

Life Coach tag: , ,

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

2 risposte a “Giorgio Terziani di Cellfood, il profeta del benessere

  1. Ciao siamo Marzia e Gian, siamo Insegnanti Yoga da molti anni e abbiamo deciso di impegnare le nostre risorse come stimolo per la Crescita Personale e il Miglioramento della Qualità della Vita.
    Attraverso le nostre esperienze abbiamo imparato a comprendere maggiormente chi siamo e che cosa vogliamo realmente.
    Una di queste esperienze ci ha portato ad incontrare Giorgio Terziani.
    Giorgio ha lasciato sul nostro cammino impronte che stiamo seguendo con grande entusiasmo con l’intenzione di impegnarci fianco a fianco per il supporto e l’aiuto necessario a ritrovare il giusto equilibrio psico-fisico per migliorare e dare valore alla propria Vita, in questo particolare ed affatto facile momento storico.
    Un sentito Grazie di Cuore a Giorgio Terziani e Cellfood – Ossigeno per la Vita.
    Marzia Padeletti e Gianbattista Tonini

  2. Che dire.. ? Giorgio Terziani è un grande ed io l ho conisciuto 2 giorni dopo le Torri gemelle…….quanta crescita (Lui e Cellfood)! Io son onorato della sua Amicizia.Buon cammino ancora. .Giorgio..Ciao da Sergio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *