Basta poco per fare la differenza

Basta poco per fare la differenza tra un capolavoro e una schifezza. Me lo ha spiegato il dottor Ivan Arruda, chirurgo estetico tra i più quotati al mondo: in un’operazione un solo millimetro di differenza può cambiare tutto. Può trasformare un viso da armonico a sgraziato, uno sguardo da penetrante a offuscato.
Vale per ogni cosa che facciamo. Perché il segreto del successo spesso si cela nei dettagli. Basta, ad esempio, un piccolo dettaglio – un microfono che gracchia – per trasformare un concerto in un flop. Perché gli spettatori si ricorderanno soltanto quel dettaglio. Dimenticando tutto il resto, che si sarà rivelato inutilmente perfetto.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Life Coach

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Una risposta a “Basta poco per fare la differenza

  1. Concordo con te Mario, ma a volte, soprattutto quelle persone che hanno professioni particolari, (medici, psicologi, insegnanti, ecc) o persone con molta dialettica dovrebbero imparare di più imparare a parlare con meno schiettezza e superficialità, meno falsità, ma soprattutto con tanta tenerezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *