Mario Furlan, life coach – Così sai se un sito ti fa bene o male

Il sito che stai guardando genera in te paura o odio? Non guardarlo più!

Il sito su cui stai navigando genera in te paura o odio? Non guardarlo più, ti fa male!

Le contrapposizioni – politiche, ideologiche, culturali – sono sempre esistite. Ma I social e il web le hanno drammaticamente accentuate. Perché è il loro scopo: più ti fanno infuriare, o impaurire, più tempo trascorri sui loro siti ad intossicarti di spazzatura spirituale. Più ti incazzi su quei siti, più soldi fanno i loro proprietari. E’ proprio così: tu ti avveleni la giornata, loro si rimpinguano il portafoglio.
Quando leggi, o vedi, una notizia, osserva attentamente che emozioni produce in te. Se ti suscita sensazioni negative, di rabbia o di paura, e ti viene da provare odio verso una categoria di persone, cambia canale. Ti stai danneggiando. Stai inquinando il tuo animo di spazzatura, così come, fumando, riempi i polmoni di veleno. Se, invece, navigare su quel sito ti fa stare bene – ti fa sorridere, ti rasserena, ti infonde coraggio e speranza – continua a prestarvi attenzione. La vita è troppo bene per stare male facendo il gioco degli spacciatori di odio e di bufale!

Ogni giorno su Facebook  i consigli del life coach e motivatore Mario Furlan per la tua motivazione e la tua crescita personale!  

Life Coach tag:

Informazioni su Mario Furlan

Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e crescita personale all'università Ludes di Lugano, e di Comunicazione efficace, leadership e management all'università Fortunato di Benevento. Ha scritto vari best-seller, tra cui "Risveglia il campione in te!" e "Tu puoi!" E' noto anche come creatore del Wilding, l'autodifesa istintiva, e dei City Angels. www.mariofurlan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *